giovedì 29 marzo 2012

12 milioni

non voglio fare pubblicità al corriere della sera ma l'occasione merita. per l'ennesima collana di dvd in vendita con il quotidiano, da oggi è in edicola diario di un maestro, di vittorio de seta, sceneggiato tv realizzato nel 1973 e trasmesso la domenica sera su raiuno, in quattro puntate. è la storia di un insegnante elementare assegnato a una scuola di periferia che decide di affrontare, impegnandosi in prima persona, il problema del mancato rispetto dell'obbligo scolastico. l'attore protagonista è bruno cirino, già interprete per lattuada, bolognini, risi e i taviani, suo malgrado fratello di un noto satrapo democristiano. realizzato in 16mm con luciano tovoli alla macchina da presa (uno che ha lavorato con antonioni, argento e comencini), è ispirato a un libro di albino bernardini, ma apre alle tematiche di lettera a una professoressa, di don milani, pubblicato pochi anni prima. e offre l'opportunità di scoprire vittorio de seta, maestro del documentario, scomparso pochi mesi fa. da notare che diario di un maestro ebbe un ascolto medio di 12 milioni di spettatori a puntata: certo, c'era solo la rai. certo, era un'altra italia. però, così. vale la pena notare da dove arriviamo. in attesa di capire dove stiamo andando.

il costo è di 12.90 euro.

cosa c'è da vedere a milano-l'agenda di treninellanotte: il cinema dei fratelli taviani alla cineteca.

da venerdì 30 marzo, i colori della passione, di majewski, al cinema di via palestrina


sabato 31 marzo alle 16.30 è in arrivo l'ultimo appuntamento con la cinemerenda de la scheggia


treninellanotte@gmail.com


Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget