sabato 27 ottobre 2012

liberi liberi

cento passi in zona due: un percorso sulla legalità (da vari punti di vista), ma anche un percorso all'interno della zona 2, con cinque proiezioni, uno spettacolo teatrale e un seminario in sei differenti luoghi della zona, ciascuno espressione di diverse sensibilità. e così, oltre a vedere film - accompagnati da incontri con giornalisti, magistrati, scrittori - c'è la possibilità di scoprire un quartiere di cui, superato piazzale loreto, è più quello che si dice di quello che si sa. organizzano il comitato per la zona 2 e la scheggia e chi scrive questo blog ha insistito per un paio di titoli della rassegna, ma non vi dico quali, per prudenza...

si comincia martedì 6 novembre alle 20.30 a villa pallavicini, in via meucci 3, con la bas - educazione criminale, di lombardi, che affronta il tema della criminalità e dell'immigrazione da un nuovo (e più complesso) punto di vista. interviene david gentili, presidente della commissione antimafia del comune.

martedì 13 alle 20.30, le conseguenze dell'amore, di sorrentino, al cinema di via oxilia 10, con chiara pracchi di saveria antiochia omicron.

lunedì 19, poi, il documentario biutiful cauntri, al cinecircolo di viale monza (e incontro con mario portanova, autore di mafia a milano). in questo caso, inizio alle 20 con aperitivo.

qui trovate gli appuntamenti successivi, sui quali torneremo.

cosa c'è da vedere a milano - l'agenda di treninellanotte

hugo cabret, di scorsese, a cologno monzese, stasera alle 18 (e gratis)

romanzo di una strage, di giordana, domani, domenica 28 alle 10.30 alla cineteca

la rassegna dedicata a jazz e cinema in arrivo all'anteo

treninellanotte@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget